Tutela del consumatore, codice del consumo... iscrizione - DIREC - Associazione per la formazione in Diritto dell'economia, Onlus

Vai ai contenuti
Modalità d'iscrizione
Modalità di accesso
Al corso è ammesso un numero massimo di 60 allievi. Il numero minimo per l’attivazione è di 25 partecipanti. Le domande sono accettate in ordine di arrivo e fino al raggiungimento del numero massimo di allievi previa verifica del possesso dei requisiti di accesso. Eventuali domande pervenute dopo il raggiungimento del numero massimo di iscritti verranno considerate a riserva nel caso di rinunce.
La quota di iscrizione al corso è pari ad Euro 600,00.
Un numero di 20 posti è riservato a neolaureati da non più di due anni e che non abbiano superato i trent’anni al momento della presentazione della domanda di iscrizione. Per questi l’accesso è gratuito. Nell’ipotesi in cui le domande siano superiori al numero di posti riservati, verrà stilata una graduatoria predisposta dal Comitato di Gestione in base al curriculum universitario, numero di anni in cui è stata conseguita la laurea e voto finale. A parità di requisiti, prevarrà la minore età anagrafica.

Titoli di studio richiesti
Laurea triennale e/o magistrale a Ciclo Unico o Vecchio Ordinamento in Economia, in Giurisprudenza, in Scienze dei servizi giuridici, in Scienze politiche.
Saranno ammessi altresì i laureati in altre discipline o i diplomati che abbiano maturato un’esperienza professionalizzante congrua agli scopi del percorso formativo.
Per i titoli di studio equipollenti ai sensi della legge n. 1 del 8/1/2002 occorre anche essere in possesso del diploma di scuola media superiore.
Il Comitato di Gestione si riserva di ammettere candidati in possesso di un titolo di studio universitario diverso da quello specificato, sulla base dell’analisi del curriculum formativo e professionale ritenuto affine al profilo del Corso.
Nel caso di titolo di studio conseguito all’estero, qualora il titolo non sia già stato riconosciuto equipollente, l’interessato deve chiederne l’equipollenza ai soli fini del concorso, allegando alla domanda i seguenti documenti:
  • titolo di studio tradotto e legalizzato dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare italiana del Paese in cui è stato conseguito il titolo;
  • “dichiarazione di valore” del titolo di studio resa dalla stessa rappresentanza.

Presentazione delle domande
La domanda di iscrizione deve essere compilata sull'apposito modulo, indirizzata al Presidente DIREC e inviata al seguente indirizzo email: info@direc.it
Alla domanda di iscrizione devono essere allegati:
  • Curriculum vitae et studiorum
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta o del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea
    oppure
  • Autocertificazione del diploma conseguito debitamente sottoscritta o del relativo certificato
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota di iscrizione pari ad euro 600,00 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al corso)
Tutti gli allegati devono essere inseriti in formato PDF.
La quota di iscrizione può essere rateizzata in un numero massimo di tre rate secondo il seguente piano:
  • Euro 200,00 all’atto dell’iscrizione;
  • Euro 200,00 entro il 15/05/2018;
  • Euro 200,00 entro il 15/06/2018.

Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto CARIGE intestato alla Direc al seguente IBAN: IT97 A061 7501 4130 0000 1290 680 con la causale “partecipazione al Corso di formazione su Tutela del consumatore, Codice del Consumo e mercato europeo”.
Se l’importo è rateizzato indicare nella causale il numero di rata.

La domanda di ammissione al Corso di formazione su “Tutela del consumatore, Codice del consumo e mercato europeo” deve essere presentata con le modalità sopra indicate entro le ore 24.00 del 20 aprile 2018.
Il Comitato di gestione ha deliberato di prorogare il termine per la presentazione delle domande di iscrizione dal 20 aprile al 15 maggio 2018.

La frequenza al Corso è obbligatoria; per accedere alla prova finale e ricevere l’attestato di frequenza è richiesta la partecipazione ad almeno l’80% del monte ore.

Informazioni sul Corso

Sede  del Corso:

Università degli Studi di Genova,
Via Balbi 5


Comitato di gestione:

prof. Giovanna Visintini, prof. Donato Carusi, avv. Patrizia Petrelli


Prima giornata:

Giovedì 24 maggio 2018

© 2013 DIREC ONLUS - C.F. 95136590106
Torna ai contenuti